Everything for Home Media - Recensioni | Suggerimenti per l'acquisto di | | design Notizie sulla tecnologia

GoldenEar ottiene il brevetto per la tecnologia SuperSub Subwoofer

0

La tecnologia GoldenEar ha ottenuto un brevetto per la sua tecnologia Dual Plane Inertally Balanced utilizzata nei subwoofer SuperSub dell’azienda. L’obiettivo della tecnologia, che combina due driver attivi con radiatori passivi rivolti verso l’alto e verso il basso, è preservare, conservare e concentrare tutta l’energia prodotta dai trasduttori al fine di spostare efficacemente l’aria nella stanza e consentire il pieno recupero dei minimi dettagli. Puoi ottenere tutti i dettagli sul nuovo SuperSub X qui e sull’originale SuperSub XXL qui.

GoldenEar
La tecnologia GoldenEar è molto lieta di annunciare che abbiamo ottenuto un brevetto dall’Ufficio Brevetti degli Stati Uniti (US 9,462,391 B2) sulla nostra esclusiva tecnologia Dual Plane Inertially Balanced, incorporata nella nostra nuova premiata serie SuperSub di subwoofer amplificati, il SuperSub X ($ 1.249 ciascuno) e il SuperSub XXL ($ 1.999 ciascuno). Questo bilanciamento inerziale a cancellazione di forza conserva, conserva e concentra tutta l’energia prodotta dai trasduttori per spostare efficacemente l’aria nella stanza (piuttosto che nella scatola), oltre a consentire il pieno recupero dei minimi dettagli, piuttosto che consentire perdita e sfocatura a causa del movimento della scatola sprecato.

In un certo senso, è come se il recinto fosse un cabinet da 500 libbre totalmente inerte, ma per certi versi anche migliore. Gli armadi sono così stabili durante il funzionamento che puoi effettivamente appoggiare un nichel sul bordo, a tutto volume, senza che il nichel cada. Inoltre, poiché ci sono due driver attivi che sono separati orizzontalmente nello spazio, così come due radiatori passivi, che sono separati verticalmente, l’accoppiamento tra driver e stanza è distribuito in modo molto più fluido. Le diverse posizioni dei driver si accoppiano a diversi modelli di onde stazionarie in una stanza, lavorando così meglio con e pilotando più automodi di stanza, quasi come se si disponesse di due subwoofer separati. Un ulteriore vantaggio, come descritto nel brevetto, è che permette di avere un radiatore passivo rivolto verso il basso, che accoppia efficacemente l’energia acustica al pavimento,

L’estratto del brevetto recita quanto segue: Un sistema di altoparlanti, particolarmente utile come subwoofer, comprende un involucro con un trasduttore acustico rivolto a destra e un trasduttore acustico rivolto a sinistra, che annulla efficacemente la vibrazione indotta dalla massa del cono del trasduttore all’interno del allegato. La custodia ha anche un radiatore passivo rivolto verso l’alto e un radiatore passivo rivolto verso il basso. Il radiatore passivo rivolto verso il basso accoppia efficacemente l’energia acustica a frequenze molto basse nel pavimento. I radiatori passivi hanno ciascuno un’area piuttosto ampia e una massa elevata. Il radiatore passivo di grande massa, montato sul fondo, produrrà grandi quantità di vibrazioni dell’involucro, quindi per annullare questa vibrazione, il radiatore passivo superiore è sostanzialmente della stessa massa e dimensione. Il sistema risultante sarà bilanciato vibrazionalmente su tutti gli assi,

Fonte di registrazione: hometheaterreview.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More