Everything for Home Media - Recensioni | Suggerimenti per l'acquisto di | | design Notizie sulla tecnologia

Sonus faber Chameleon B Diffusori da scaffale recensiti

36

Sai che la tendenza del valore non è una moda passeggera quando nomi come Sonus faber, che in passato produceva solo linee all’apice delle prestazioni e del prezzo di fascia alta, iniziano a lanciare linee più convenienti. Sonus faber ha una lunga storia nella progettazione e produzione di altoparlanti premium in Italia. I design degli altoparlanti spesso prendono spunto da strumenti a corda classici e le linee di altoparlanti e i nomi dei prodotti spesso onorano i più grandi compositori e opere classiche. Attualmente, i diffusori Aida di punta dell’azienda pesano $ 120.000 al paio e competono con i prodotti più esclusivi di artisti del calibro di Wilson, Magico, Rockport e MBL.

Alcuni anni, Sonus faber ha preso d’assalto il mondo dell’audio quando l’azienda ha lanciato la sua prima incursione in altoparlanti più convenienti con la linea Venere, prodotta in Cina e con altoparlanti da pavimento che vanno da $ 2.500 a $ 5.000 al paio. La linea Venere aveva la flessibilità di ospitare gli appassionati di home theater con un canale centrale abbinato e una varietà di opzioni di libreria, anche a prezzi molto più convenienti. Mentre alcuni temevano che il trasferimento nella sede di produzione avrebbe avuto un impatto sulla qualità, la linea Venere si è rivelata degna del marchio Sonus faber.

Avanti veloce fino ad oggi. Sonus faber ha introdotto una nuova linea entry-level chiamata Chameleon che viene prodotta ancora una volta in Italia. La linea presenta un modello da pavimento chiamato Chameleon T (al prezzo di $ 1.999 al paio), così come il Chameleon C a canale centrale ($ 549 ciascuno) e l’oggetto di questa recensione: l’altoparlante da scaffale Chameleon B ($ 899 al paio). Se qualcuno mi avesse detto cinque anni fa che avresti potuto ottenere un set completo di altoparlanti per home theater Sonus faber a cinque canali per meno di $ 5.000, gli avrei riso in faccia, ma è davvero un buon momento per essere un audiofilo.

Il collegamento
Nella tradizionale moda Sonus faber, il design estetico dei diffusori Chameleon è tanto una parte della proposta di valore quanto le loro prestazioni. Come suggerisce il nome Chameleon, l’intera linea si presenta con molteplici opzioni estetiche, sotto forma di pannelli laterali intercambiabili e colorati. I miei campioni sono stati forniti con quattro pannelli laterali rossi, due per ciascun altoparlante. Farli scivolare in posizione non ha richiesto alcuno sforzo. Puoi acquistare due paia extra di pannelli laterali per il Chameleon B in più colori (nero, arancione, rosso, bianco, grigio metallizzato o blu metallizzato) per $ 199.

Per quanto riguarda gli altoparlanti da scaffale, i Chameleon sono abbastanza leggeri e compatti, pesano 14,8 libbre e misurano 12,4 pollici di altezza, 7,3 pollici di larghezza e 11,1 pollici di profondità. La B è una libreria a due vie con tweeter da 1,1 pollici e midrange/woofer da 5,9 pollici. Sul retro, due coppie di ingressi per altoparlanti standard sono alloggiati in un vano leggermente incassato, con gli ingressi inclinati verso l’alto per consentire un facile accesso e flessibilità per il collegamento con spine a banana, spine a forcella, cavo nudo o qualsiasi connessione del cavo degli altoparlanti che preferisci. Li ho collegati usando i miei cavi per altoparlanti WireWorld Silver Eclipse 7 di riferimento all’amplificatore Outlaw Model 5000 recentemente recensito. Altre apparecchiature associate includevano il preamplificatore Outlaw Model 975 e una console di gioco Sony Playstation 3.

Sonus faber Chameleon B Diffusori da scaffale recensitiPrestazione
Al giorno d’oggi sembra che tutto in TV sia un riavvio, un remake, un sequel o una combinazione di questi… ma penso che vada bene. Non mi dispiace tanto un tema familiare fintanto che c’è un certo grado di novità nel materiale. Ho iniziato la mia valutazione trasmettendo in streaming il primo episodio della nuova stagione di X-Files. Il dialogo suonava molto pulito per tutto il tempo. Anche ai sussurri a basso volume, potevo sentire tutti i dettagli e la granulosità nel familiare ringhio di Fox Mulder. In effetti, i diffusori Sonus faber si sono comportati bene con le sottigliezze all’interno di molte scene silenziose. Alla fine dell’episodio, quando l’Uomo che Fuma appare nel soggiorno di Mulder, puoi sentire il crepitio da un buco nella sua gola mentre le braci nella sua sigaretta si accendono. I diffusori avevano un suono molto naturale e dolce, molto in linea con quello che ti aspetteresti da un diffusore Sonus faber. La loro performance non suona così "acustica", se vuoi, come molti dei loro fratelli maggiori nella linea Sonus faber. È solo un suono più naturale e dolce. L’imaging è stato molto accurato, posizionando la maggior parte dei suoni dove si potrebbe pensare che dovrebbero apparire in base al riferimento del video. Ho notato che i diffusori Chameleon B erano solo un po’ avanti nella loro presentazione.

Sebbene le specifiche riportate abbiano i Chameleon B elencati con una sensibilità di 87 dB piuttosto bassa e un’impedenza nominale di quattro ohm, in realtà erano abbastanza facili da pilotare e l’amplificatore Outlaw lo ha fatto con facilità, spingendo i Chameleon a livelli di volume sorprendenti. In una delle scene successive dell’episodio di X-Files, Sveta, una rapita, guida la sua auto da sola su un lungo tratto di autostrada deserta. Un UFO artificiale sorpassa la sua macchina, si libra sopra la sua testa e invia un raggio di energia che cancella il suo veicolo. I Camaleonti hanno alzato il volume in modo appropriato e hanno trasmesso un suono avvolgente dal raggio di energia all’esplosione dell’auto. Tuttavia, sebbene i Chameleon fornissero la copertura necessaria, hanno faticato un po’ a fornire il suono pieno di pugni in faccia che i miei diffusori da scaffale B&W CM6 S2può fare. Vale la pena notare, tuttavia, che i B&W costano più del doppio dei Sonus faber Chameleon B. Tuttavia, alcuni potrebbero considerare i Camaleonti un po’ meno energici o leggermente educati nel loro suono.

Musicalità e una splendida gamma media sono sicuramente due dei punti di forza dei Camaleonti. e questo non è mai stato così evidente come durante la famosa scena dell’allenamento in Rocky su disco Blu-ray. Mentre il perdente Rocky si allena duramente in preparazione per la sua lotta per il titolo contro il campione in carica Apollo Creed, la sigla di Bill Conti "Gonna Fly Now" esplode in sottofondo. Tutti quegli ottoni sembravano quasi pensati per altoparlanti come i Camaleonti e il loro suono molto ricco e ben bilanciato. È il tipo di suono che ti dà una sensazione calda e sfocata, molto in linea con ciò che la scena sta cercando di trasmettere. Il suono era così invitante che ho ripetuto la scena un altro paio di volte solo per godermela.

Come accennato in precedenza, Sonus faber è sempre stata orgogliosa di prendere spunto dagli strumenti classici nel design dei suoi altoparlanti. Quindi, non è stata una sorpresa per me che, con la musica (soprattutto la musica acustica), i Sonus fabers fossero completamente nel loro elemento. E non era solo con la musica classica. Ho messo in coda una delle mie ballate rock preferite, "To Be With You" dei Mr. Big dal loro album Lean Into It (Atlantic, CD). Mi piace molto questa canzone perché è uno dei rari casi in cui vedi Paul Gilbert suonare una chitarra acustica invece di shredding con la sua chitarra elettrica. Questa canzone ha tutti gli elementi di una ballata rock tradizionale: il canto armonioso, la pennellata lenta di una chitarra acustica con corde d’acciaio e le semplici linee di basso. Anche senza subwoofer, i Chameleon B sono stati in grado di riprodurre molto bene il basso di Billy Sheehan. Il basso era teso e musicale. Le corde d’acciaio di Gilbert risuonavano contro quel suono acustico di legno profondo. Era una sensazione deliziosa. E all’estremità superiore della gamma media, la voce rock liscia di Eric Martin aveva solo un po’ di grinta per ricordarti che è ancora il cantante di una band hard rock, non una boy band.

Ho notato che i piatti erano un po’ più piatti e non suonavano così nitidi come attraverso i miei B&W. E, a volumi più alti, i Chameleon B suonavano più come altoparlanti, invece di scomparire nella stanza. Ma nessuna di queste piccole imperfezioni è stata sufficiente a sminuire il divertimento generale che ho avuto ascoltando i Chameleon Bs.

Il lato negativo
I diffusori Chameleon B non hanno molti difetti evidenti, soprattutto per un prodotto in questa fascia di prezzo raggiungibile. Mentre i Chameleon non suonavano mai piccoli o inadeguati, altoparlanti più grandi e pesanti con cabinet più grandi avrebbero fornito quel livello extra di peso e scala, specialmente in una stanza più grande. I modelli più costosi della gamma Sonus faber porteranno ancora maggiore chiarezza e raffinatezza pur essendo un po’ più trasparenti. Ad esempio, ho sentito la linea Olympica (e sicuramente qualsiasi linea al di sopra) quasi scomparire quando si ascolta la musica: non si sente alcun altoparlante, solo la musica. I camaleonti lasciano ancora un’impronta sonora rilevabile, sebbene non sia mai invadente. Aumentare il prezzo probabilmente ti porterà altoparlanti in grado di offrire un po’ più di immediatezza e un suono più veloce. Infine, mentre i Camaleonti eccellono in una gamma media molto ben bilanciata,

Concorrenza e confronto
Il prezzo inferiore a $ 1.000 è molto affollato al giorno d’oggi. Gli scaffali SVS Ultra costano $ 1.000 al paio e sono dotati di un woofer leggermente più grande, il che significa che suoneranno un po’ più in basso e aggiungeranno un po’ più di muscoli al suono. Gli Ultras probabilmente alimenteranno anche in uno spazio più ampio. Dal punto di vista sonoro, l’SVS ha un suono un po’ più neutro, mentre i Sonus fabers si appoggiano un po’ di più sul lato caldo.

Anche per $ 1.000 al paio, gli scaffali GoldenEar Aon 3 sono un bel valore. Con un woofer più grande e radiatori a bassa frequenza, gli Aon offrono un suono più grande e profondo, mentre i loro tweeter a nastro darebbero un vantaggio in termini di dettagli e trasparenza di fascia alta. Tuttavia, il suono naturale e dolce degli altoparlanti Sonus faber è quello a cui molti gravitano per una buona ragione.

Infine, con un prezzo di vendita al dettaglio di $ 898 al paio, i Definitive Technology StudioMonitor 65 daranno anche una corsa ai Chameleon per i loro soldi dal punto di vista sonoro e avranno prestazioni del palcoscenico molto potenti, offrendo un ampio punto debole per l’ascolto grazie al loro design. Tuttavia, i Sonus faber Chameleon offrono un’innovazione estetica con i loro pannelli laterali colorati intercambiabili che danno loro una flessibilità nell’abbinamento di decorazioni, mobili o atmosfere che nessun altro diffusore in questa fascia di prezzo può rivendicare.

Conclusione
I diffusori Sonus faber Chameleon B sono eccellenti interpreti orientati al valore, diffusori veramente musicali che hanno un profilo sonoro molto ricco e dolce… uno che ho assolutamente amato. Esteticamente, la possibilità di cambiare colore con diversi pannelli laterali rende questa proposta unica per chi ha gusti un po’ più moderni nel design. Nel complesso, i Chameleon B suonano alla grande e sono abbastanza facili da alimentare. A $ 899, sarebbero un’aggiunta fantastica a qualsiasi spazio di ascolto di dimensioni ragionevoli. Non aspettarti che sfidino la fisica e i muscoli in una stanza delle dimensioni di una sala per banchetti come probabilmente potrebbe fare il fratello maggiore, l’Aida.

Fonte di registrazione: hometheaterreview.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More