Everything for Home Media - Recensioni | Suggerimenti per l'acquisto di | | design Notizie sulla tecnologia

Come Hollywood ha fatto esplodere il lancio del Blu-ray Ultra HD

0

Lascia che esca e lo dica: Hollywood ha completamente e completamente spazzato via il lancio di Ultra HD Blu-ray. Tutti sanno che questa è l’ultima possibilità per gli studios di tornare al pozzo redditizio dell’home video disc. Laserdisc era buono, ma il DVD è stato un vero colpo di fortuna per Hollywood. Dopo una stupida guerra di formato che ha infastidito molti dirigenti del settore, rivenditori, stampa e consumatori, Blu-ray è stato anche un vincitore piuttosto significativo per gli studios. Oggi c’è un ulteriore livello di rifinitura possibile nel Blu-ray UHD, ma il suo lancio è fallito quanto l’ultima missione del satellite Space-X.

Hai visto i titoli che i maggiori studi hanno rilasciato per ispirarti ad acquistare un nuovo giocatore e TV? (In caso contrario, puoi visualizzare un elenco di tutti i titoli Blu-ray UHD nuovi e imminenti qui ). Certo, include alcuni film di successo più recenti come The Martian, The Revenant, Le serie Hunger Games e i nuovi film di Star Trek, ma mostra anche la mancanza di impegno che gli studi di Hollywood hanno fatto per questa nuova e ultima speranza ma migliore -formato delle prestazioni. Nell’elenco mancano molti titoli di culto popolari e quasi tutti i 100 migliori film AFI degli ultimi 100 anni. Questo è solo uno sforzo pateticamente debole da parte degli studios di mettere le dita dei piedi nell’acqua con un nuovo formato per vedere se tu, il consumatore, dimostrerai loro che la qualità conta ancora. Zoppo.

Cosa avrebbero dovuto fare gli studi quando hanno lanciato Blu-ray UHD? Ognuno avrebbe dovuto impegnarsi a produrre 10 mosse classiche e ben fatte dall’elenco AFI 100 per il lancio del primo giorno. In secondo luogo, ognuno avrebbe dovuto promettere da cinque a dieci film preferiti di culto che potrebbero non essere nella lista dei migliori ma sono buoni venditori e film classici che la gente vuole. Le prossime due o tre dozzine di mosse da ciascuno degli studi avrebbero dovuto essere film con contenuti eccellenti progettati per evidenziare video UHD, HDR e audio surround avanzato. Forse inserire da 10 a 20 film per bambini. In sostanza, avrebbero dovuto iniziare con da 150 a 300 titoli eccellenti che coprono tutte le basi. Inoltre, i prezzi per i film più vecchi dovrebbero corrispondere a (o essere inferiori a) Blu-ray. Non costa così tanto rimasterizzare un film legacy per soddisfare alcuni dei nuovi standard, e quei classici probabilmente hanno già fatto una fortuna allo studio. Non vale la pena investire un po’ di amore in più in questi eccellenti titoli per promuovere il nuovo formato AV più alla moda?

Ma lasciamo perdere gli studi per un minuto mentre parliamo del lancio degli stessi lettori Blu-ray Ultra HD. Ad oggi ce ne sono tre sul mercato: uno di Samsung, uno di Philips e l’ultima console Xbox. Abbiamo esaminato i due giocatori dedicati e stanno bene. Il Samsung è il migliore dei due, ma entrambi sono goffi, hanno problemi con l’HDMI e, soprattutto, sono MOLTE VOLTE più costosi del lettore Blu-ray di serie di oggi. Cosa potrebbe far sì che un lettore Blu-ray UHD costi centinaia di euro in più rispetto a un lettore Blu-ray standard? Voglio dire, andiamo gente, quanto pensate che siano stupidi i consumatori? Altri importanti produttori, come LG, sono stati lenti a impegnarsi. Sony ha mostrato un assaggio del suo primo lettore Blu-ray UHD al CEDIA Expo 2016, ma non sarà in vendita fino alla primavera del 2017… tra sei mesi da oggi. La notizia peggiore è che Sony non ha incluso il supporto Blu-ray UHD nella sua nuova gigantesca PlayStation 4. Davvero? Che impegno, Sony. Preparati a diventare di proprietà di Oppo quando arriverà sul mercato con il suo lettore UDP-203 alla fine dell’anno.

Il fatto è che se stai cercando le migliori prestazioni audio e video per il tuo home theater, hai assolutamente bisogno di Blu-ray Ultra-HD … ma ciò non significa che il lancio del formato sia stato tutt’altro che un pasticcio. Lo streaming di contenuti UHD è senza dubbio il futuro dell’home theater, ma in questo momento lo streaming UHD non è potente, affidabile o ad alte prestazioni come quello che puoi ottenere da un disco. Purtroppo, l’avidità e la stupidità sono state le forze trainanti dietro il lancio di questo prodotto, ma è comunque necessario abbracciare la tecnologia. Lo fai e basta. Speriamo in titoli migliori. Speriamo che qualche produttore di AV scelga di raggruppare un disco demo davvero buono con i lettori in modo che i consumatori possano mostrare efficacemente i loro sistemi. Speriamo che questa nave venga raddrizzata prima che tutto sia costretto allo streaming. In poche parole,

Fonte di registrazione: hometheaterreview.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More