Everything for Home Media - Recensioni | Suggerimenti per l'acquisto di | | design Notizie sulla tecnologia

Diffusore da soffitto invisibile Sonance IS4 recensito

1

Molti consumatori AV non sanno che ora è possibile nascondere gli altoparlanti a parete oa soffitto in modi che letteralmente non possono essere visti ma sicuramente possono essere ascoltati. Sonance, leader nella progettazione di altoparlanti per architettura, ha acquistato una società chiamata Sound Advance circa 10 anni fa per approfondire questo nuovo mondo di altoparlanti all’avanguardia e oggi l’azienda ha una linea completa di altoparlanti nella sua serie Invisible che spazia da piccoli altoparlanti che aumentano suono in stanze residenziali o luoghi commerciali a altoparlanti nascosti più grandi e a gamma completa. Questa recensione riguarda l’altoparlante da soffitto invisibile IS4 di Sonance, che si trova sul lato più ampio dello spettro degli altoparlanti invisibili. Con un prezzo di $ 1.600 al paio, questi trasduttori sono progettati per competere maggiormente con i moderni altoparlanti da parete di oggi dotati di griglie tradizionali.

Gli altoparlanti Sonance IS4 sono trasduttori che vibrano pur essendo coperti da un numero qualsiasi di superfici, come il rivestimento (come il muro a secco), la carta da parati e il legno. Questo genere di altoparlanti tende a non funzionare bene dietro materiali come gesso e cemento, poiché questi materiali sono troppo rigidi per funzionare in modo efficace. Gli altoparlanti Sonance IS4 sono progettati per essere trasduttori (tecnicamente tutti gli altoparlanti sono trasduttori) che vibrano in un modo che utilizza la superficie sopra di essi per aiutarli a produrre il suono. Questo potrebbe sembrare pazzesco; ma, che tu ci creda o no, funziona… e funziona abbastanza bene.

Il vantaggio estetico di questi diffusori è evidente alla vista, in quanto aiutano a ridurre ciò che gli architetti chiamano "acne a parete (o soffitto)", riducendo così il numero di apparecchi sul soffitto. La domanda è: come suonano? Ci arriverò in un secondo…

Installazione
Gli altoparlanti My Sonance IS4 sono installati nel soffitto della mia sala da pranzo. La mia azienda di installazione, Simply Home Entertainment, riceve sempre più richieste di altoparlanti con questo aspetto invisibile, soprattutto nelle case più moderne. L’arredamento della mia casa è moderno, in quanto è una proprietà "metà secolo" degli anni ’50 che è stata rifatta secondo gli standard del 2015. Ci sono lattine LED lucide e controllate da Crestron nel soffitto, ma non c’è traccia di altoparlanti. Il mio "ricevitore SWAMP" Crestron alimenta facilmente oltre 10 zone di musica in tutta la casa tramite un’interfaccia molto interessante su un iPad Apple. Basta selezionare "musica", la zona (in questo caso) e impostare il volume. Scegli una fonte, principalmente il mio server Autonomic Mirage che riproduce Pandora, Tidal, Sirius-XM e Internet Radio, e sei pronto per il rock.

Prima che tu sia pronto per comporre il tuo sistema, il tuo appaltatore generale o l’installatore AV probabilmente installerà un segnaposto nei perni in cui andranno gli altoparlanti. Questo aiuta altri mestieri a non scherzare con la tua installazione. Una volta che il tuo GC è più vicino all’installazione del muro a secco, il tuo appaltatore AV tornerà e installerà gli altoparlanti nelle loro posizioni. Ci sono istruzioni dettagliate sulla parte anteriore dell’altoparlante su come installarlo correttamente.

Un avvertimento importante è assicurarsi che l’installatore selezioni l’impedenza corretta, poiché gli altoparlanti sono dotati di due opzioni: una per l’uso stereo e un’altra molto più alta per l’installazione di altoparlanti in serie. NON vuoi questa opzione se li stai usando in stereo come me, e ripararlo è disordinato e costoso, a differenza di un tradizionale muro in cui potresti semplicemente saltare dalla griglia. Nel caso di altoparlanti "invisibili" installati, si trovano dietro un materiale come lo skim coat che è un vero problema da riparare, quindi vuoi essere estremamente sicuro di farlo bene.

Parlando di preoccupazioni dopo l’installazione, Sonance IS4 è dotato di un circuito di protezione molto serio. Se qualcuno (pensa: ospite di casa, ragazzo adolescente, ecc.) sta facendo esplodere troppo i tuoi altoparlanti invisibili, si spegneranno molto prima che si guastano e non torneranno online finché le loro parti interne non si saranno raffreddate a temperature ragionevoli. In poche parole, nessuno vuole che questi altoparlanti siano installati se stanno per esplodere dietro il muro, poiché si tratta di uno standard di costo e dolore più elevato rispetto a far esplodere i tradizionali altoparlanti da incasso. Per fortuna, Sonance ha pensato a questo problema in anticipo.

Anche se non sono sicuro di approvare questo tipo di installazione, Sonance afferma che alcuni dei suoi clienti usano gli IS4 dietro piccoli mobili, opere d’arte e altre barriere fisiche per produrre suoni invisibili. Per i miei gusti, preferirei un suono di sottofondo proveniente dal soffitto, ma capisco che, soprattutto in Europa, tali installazioni potrebbero essere fisicamente impossibili.

Performance
Ok, è qui che ho bisogno che tu mantenga una mente aperta. Confrontare le Sonance IS4 con le mie Focal Diablo Utopias sull’elettronica Classé nella stanza adiacente è una lotta ingiusta. Quello che è un combattimento leale è confrontare i Sonance IS4 nel soffitto della mia sala da pranzo con i diffusori Sonance VP86 da 8 pollici rotondi da $ 900/paio nella mia cucina adiacente. Entrambe le stanze hanno soffitti alti che vantano altoparlanti Sonance. Entrambi sono alimentati dalle stesse sorgenti, utilizzano gli stessi amplificatori e possono essere abbinati per livelli. Sono stato in grado di girare avanti e indietro utilizzando l’app Crestron per iPad (che richiede una programmazione professionale e molto, ma vale ogni centesimo) in modo da poter saltare da una stanza all’altra.

Ho ascoltato molte tracce di chitarra classica tramite Pandora sugli IS4 a livelli appropriati per una sala da pranzo e gli altoparlanti erano esecutori capaci. Per prendere quel genere e applicarlo a una traccia più specifica e più nota a una risoluzione più elevata, ho cercato "Spanish Caravan" dall’album Waiting for the Sun dei Doors. La chitarra acustica di Robby Krieger aveva un suono che non ci si potrebbe aspettare da un altoparlante ricoperto di un rivestimento scremato. La voce di Jim Morrison suonava adeguatamente ricca e baritonale. Quando la chitarra elettrica di Krieger scivola nella traccia, è una gradita aggiunta a un mix sempre più ricco. L’equilibrio generale su questa traccia classica ha reso l’esperienza musicale estremamente piacevole.

Un altro genere che ho utilizzato tramite Pandora e la radio su Internet è il jazz classico, quindi mi sono rivolto a Tidal per comporre "My Favorite Things" di John Coltrane dall’album My Favorite Things (edizione deluxe). Le melodie di Coltrane fluttuavano piacevolmente nell’aria sopra il tavolo della mia sala da pranzo, mentre il letto musicale, completo di basso e pianoforte, era piacevole e coerente. Il sax di Coltrane era dal 10 al 15 percento più vibrante in cucina usando i diffusori da soffitto rotondi VP86 da otto pollici che non avevano nulla che li coprisse. Per le mie orecchie, il basso era simile tra le due coppie. A livelli di ascolto realisticamente bassi per un diffusore speciale come questo, gli IS4 hanno offerto un’esperienza musicale significativa rispetto ad altri diffusori a parete ea soffitto. È stato solo quando sono passato a volumi estremamente alti che le differenze sono diventate evidenti.

In "You Shook Me All Night Long" da Back in Black degli AC-DC (qualità CD tramite Tidal), la voce era più risoluta di quanto ci si potesse aspettare. Rispetto ai tradizionali altoparlanti VP86 a soffitto, la gestione del rullante da parte dell’IS4 era più attenuata o smorzata. Il basso, a volumi più alti, era incisivo ma non super profondo. L’assolo di chitarra di Angus era realistico e solido nelle frequenze medie.

In "When Doves Cry" da The Hits (The B-sides) tramite Tidal, la voce era perfettamente adatta per un altoparlante da soffitto. Né il VP86 né l’IS4 immagini come una coppia tradizionale di altoparlanti su un piano diverso, ma non c’era dubbio che l’intonazione della voce di Prince fosse come me lo aspettavo. La batteria aveva di nuovo un po’ di sottigliezza sul rullante, ma l’inganno della tastiera era cristallino in un mix dinamico.

Su una traccia più moderna e dinamica, le IS4 hanno preso vita, in particolare "My Heart Is a Lonely Hunter" di Thievery Corporation con David Byrne. Le raffinate note di chitarra sono emerse dal mix, ma le sovraincisioni vocali multitraccia erano chiare, articolate e accurate. Ci è voluto un po’ per arrivare al ritmo successivo; ma, quando la canzone è arrivata lì, il basso e la dinamica erano piuttosto buoni. Potrei scegliere un subwoofer per una presentazione più audiofila, ma poi di nuovo si tratta di un paio di altoparlanti nella sala da pranzo. Raramente, verranno mai alzati così forte. Anche durante una festa, il mix sarebbe tra gli altoparlanti in un certo numero di zone. Tuttavia, questa è stata una traccia dal suono impressionante da un paio di altoparlanti ricoperti da un sottile cappotto e nascosti tra le borchie nel soffitto di casa mia.

Lo svantaggio
La complessità e il costo dell’installazione di altoparlanti invisibili sono superiori a quelli dei tradizionali altoparlanti da incasso e il vantaggio è puramente estetico. Se non ti interessa l’aspetto dei tuoi altoparlanti a parete oa soffitto, ci sono altoparlanti senza cornice che costano meno e suonano meglio.

Dal punto di vista sonoro, gli altoparlanti invisibili non suoneranno bene come i tradizionali altoparlanti da parete, né dovrebbero essere le tue aspettative. Sono un prodotto specifico per l’applicazione progettato per l’aspetto prima e per le prestazioni in secondo luogo: con questo in mente, le loro prestazioni hanno soddisfatto le mie aspettative.

Assicurati di aver installato correttamente questi altoparlanti la prima volta perché, se li inganni (ricordate il problema di impedenza?), correggere l’errore è costoso, disordinato e irritante. Assumere un rivenditore esperto per un’installazione del genere non è la peggiore idea che abbia mai sentito. Nel mio caso, mi sono assicurato che anche il mio fidato appaltatore di cartongesso avesse esperienza con questi diffusori Sonance IS4. Di recente ne aveva installati 17 paia in una moderna casa di fronte all’oceano sulla Billionaire’s Beach a Malibu, quindi la mia installazione è stata impeccabile: tieni presente che prima devi eseguire la due diligence dell’installazione.

Confronto e concorrenza
Ci sono molti tradizionali diffusori da parete da confrontare con il Sonance IS4, ma i tradizionali diffusori da soffitto Sonance da otto pollici senza cornice sembravano i più rilevanti.

Nel mondo degli altoparlanti invisibili, ci sono opzioni da Snap AV, Stealth Acoustics, Amina e Nakymatone. Snap AV è probabilmente l’unica azienda con una portata mainstream paragonabile a Sonance. Considerando la natura delle installazioni, non sono stato in grado di ottenere facilmente una demo attiva dei suddetti marchi, ma spero di ascoltarli tra un mese circa al CEDIA 2015, anche se in un ambiente fieristico aperto.

Conclusione
È necessario mantenere una mente aperta su un prodotto come IS4 di Sonance. Questi altoparlanti non sono progettati per l’ascolto audiofilo, ma potrebbero essere usati come merce di scambio con la mogliettina per farla franca con un’installazione Atmos multi-altoparlante nel tuo cinema principale. Sii sempre chiuso, giusto?

Le prestazioni del Sonance IS4 sono migliori di quanto ti aspetteresti. Lo metterei entro l’80 percento dell’altoparlante VP86. Entrambi hanno bassi adatti ma non che cambiano la vita. Il VP86 è più aperto nella fascia alta, ma l’IS4 non era così limitato come ci si potrebbe aspettare. I medi della Sonance IS4 erano dannatamente forti, che è ciò che gli installatori con cui ho parlato hanno apprezzato di più del prodotto. Potresti giustificare un subwoofer? A seconda dell’installazione, sarebbe bello; ma poi di nuovo, devi trovare un posto dove nasconderne uno, a meno che anche lui non vada nel muro, il che è un’opzione.

In termini di valore e prestazioni, ho confrontato l’IS4 più con l’altoparlante Sonance VP86 che con gli altri altoparlanti invisibili, poiché è praticamente impossibile ottenere una dimostrazione dal vivo di altri marchi qui a West Los Angeles, e lo farei diciamo che gli oratori invisibili sono una categoria in qualche modo nuova ed emergente. Commenterò dopo il CEDIA 2015 se avrò la possibilità di ascoltare qualcuno degli altri concorrenti in modo significativo allo spettacolo.

Abbiamo lavorato duramente per rendere la mia sala da pranzo un luogo che abbia un aspetto specifico, moderno e rifinito, e rimuovere gli altoparlanti a soffitto dalla vista rende l’arredamento meno disordinato. Per me, questo rende Sonance IS4 degno di tempo, denaro e fatica per installarlo. Sapendo quello che so ora dopo aver testato questi altoparlanti, avrei potuto usarne più coppie in stanze come il bagno principale, la camera da letto e l’home office: mi piacciono così tanto.

Fonte di registrazione: hometheaterreview.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More